Gabriele Corona

Un’Altra Benevento è necessaria e adesso è anche possibile.

Appello al voto di Gabriele Corona

Gabriele Ccorona nel verde

Si è conclusa la campagna elettorale ma il sindaco Mastella non ha voluto accettare alcun confronto, né in piazza, né in televisione. Il voto è il momento in cui la parola torna ai cittadini innanzitutto per un giudizio sull’amministrazione uscente che invece non ha dato conto, anche grazie alla stampa compiacente, dei risultati ottenuti a fronte delle promesse fatte cinque anni fa.

Si è limitato allo slogan “Benevento HA un sindaco che si chiama Clemente Mastella” come se questa fosse la grande ricchezza di questa città, l’unica capace di determinare sviluppo economico e qualità della vita. Mastella crede che i cittadini di Benevento siano suoi sudditi e cerca, con trovate ridicole, di dimostrare di essere forte.

In realtà la sua politica e le sue promesse incantano sempre meno e una vera alternativa di governo è già nata dai movimenti civici che oggi si ritrovano nella colazione ArCo con Angelo Moretti sindaco per una città accogliente e sostenibile.
Tutto il programma lo trovate pubblicato qui…

Tra le liste della coalizione c’è “Altra Benevento è possibile- Senso Civico” promossa dalla associazione Altrabenevento che da 16 anni si occupa di difesa dell’ambiente, riqualificazione dei servizi, lotta alla corruzione e al malaffare, come documenta il sito altrabenevento.org.

La lista è formata da ambientalisti, operatori culturali e della green economy, esperti di gestione amministrativa, attivisti della società civile per la qualità dei servizi e l’ecologia della politica. C’è Sandra Sandrucci che con me ha curato tutte le numerose iniziative di Altrabenevento; Patrizia Maio, ex assessore che ha abbandonato Mastella tre anni fa per insanabili contrasti sulla assistenza clientelare ai disabili; Serena Romano, presidente della Rete Sociale ed animatrice di molte “vertenze delle contrade”; Antonella Coletta, Nicola Mariniello e Renato Siciliano, attivisti del Movimento 5 Stelle impegnati soprattutto per la riorganizzazione del servizio rifiuti; Maria Rosaria Fallarino e Patrizia Altieri che hanno partecipato ai comitati per la riqualificazione della mensa scolastica e l’acqua del Biferno a tutta la città; Bianca Esposito, ex segretario comunale esperta di trasparenza e gestione degli anti locali; Paola Tessella e Mario Cevoli, giovani impegnati per lo sviluppo turistico e il sostegno alle giovani generazioni; Loredana Vecchi che contrasta nel sociale il clientelismo; Marisa Ferrando, operatrice turistica e cantante; Giuseppe Gentilcore, sindacalista che combatte il malaffare della sanità; Caterina Vitagliano, ex dipendente comunale esperta di servizi sociali; Leonardo Paduano del comitato Giù Le Mani dal Terminal Bus; Guido Signoriello, social media manager; Daniele Attanasio che combatte le tossicodipendenze. Sono candidati anche Tiziana Mucci, Mario De Santis e Giuseppina De Angelis con esperienze interessanti di impegno civile ed attività professionali. Tutti i curriculum li potete leggere qui..

Una bella squadra molto qualificata che ha cominciato a togliere la cappa grigia di corruzione che soffoca la città. Adesso tocca anche a voi elettori dimostrare che Benevento è ormai fuori dal medioevo della gestione politica che ci offende ed opprime. Cominciamo respirare aria nuova e pulita e ad assaporare la possibilità di partecipare attivamente alla vita politica di questa comunità.

Votate “Altra Benevento è possibile- Senso Civico” con Angelo Moretti sindaco


Guarda gli appelli degli altri candidati della lista
Un'Altra Benevento è possibile - Senso civico


Lascia un commento

Sede
Via G. Vitelli 90
82100 Benevento