Verifica di incompatibilità per l’assessore Attilio Cappa

Il sindaco Mastella lo ha delegato anche al controllo sulle attività della AMTS, di cui Cappa è amministratore. Segnalata al segretario generale la mancata pubblicazione obbligatoria dei documenti relativi alle nomine degli assessori.

Comunicato stampa del 24 febbraio 2022

Il movimento politico “Altra Benevento è possibile” ha inviato questa mattina al dott. Riccardo Feola, Segretario Generale del Comune di Benevento una nota per sollecitare la pubblicazione sul sito internet dell’Ente dei documenti relativi alle nomine degli assessori e la contestuale verifica sulla eventuale incompatibilità dell’assessore Attilio Cappa delegato dal sindaco anche al controllo  delle municipalizzate, quindi anche della AMTS spa di cui Cappa è amministratore.

La nota viene inviata anche ai consiglieri comunali di opposizione per le attività di controllo.

Ecco il testo.

“Il Decreto Legislativo 14 marzo 2013, n.33 ‘Riordino della disciplina riguardante il diritto di accesso civico e gli obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte delle pubbliche amministrazioni’ all’art. 14 prevede che gli enti locali devono pubblicare, entro tre mesi dalla nomina degli assessori, i seguenti documenti:

l’atto di nomina; il curriculum; i compensi di qualsiasi natura connessi all’assunzione della carica; gli importi di viaggi di servizio e missioni pagati con fondi pubblici; i  dati relativi all’assunzione di altre cariche, presso enti pubblici o privati, ed i relativi compensi; altri eventuali incarichi con oneri a carico della finanza pubblica e l’indicazione dei compensi spettanti; copia dell’ultima dichiarazione dei redditi.

Devono e essere pubblicate anche le dichiarazioni rese dagli assessori con la formula ‘sul mio onore affermo che la dichiarazione corrisponde al vero’ sulle spese sostenute e le obbligazioni assunte per la propaganda elettorale; il possesso di beni mobili ed immobili; la insussistenza di una delle cause di inconferibilità e incompatibilità; le quote di partecipazione in società e le funzioni di amministratore e sindaco di società.

Sul sito del Comune di Benevento le predette informazioni e dichiarazioni non sono pubblicate, nonostante l’obbligo di legge.

 L’incarico agli assessori è stato conferito dal sindaco il 26 ottobre 2021 e quindi i tre mesi previsti dall’articolo 14 del Dlgs 33/2013, sono scaduti il 26 gennaio scorso ma ad oggi, nelle singole schede degli assessori, oltre le deleghe conferite compare solo il richiamo alla norma “Amministrazione Trasparente”  che impone l’obbligo di pubblicare i documenti e le dichiarazioni innanzi indicate che però non ci sono.

Perché tanto ritardo? Gli assessori non hanno presentato le dichiarazioni? La Segreteria Generale non è riuscita a pubblicarle?

La invitiamo a rispettare l’obbligo previsto dal Dlgs 33/2013 e contestualmente Le chiediamo di verificare se esistono cause di inconferibilità o incompatibilità per l’assessore Attilio Cappa che è amministratore di AMTS spa, azienda mobilità e trasporti della quale il Comune di Benevento è socio unico.

Il sindaco Mastella ha conferito all’avv. Cappa le deleghe al Turismo, Traffico e Parcheggi, Demanio e Patrimonio, Fiere e Congressi, Politiche Cimiteriali e il controllo sulle Società Partecipate, quindi anche sulle attività di AMTS di cui l’assessore e amministratore.”

Gabriele Corona, movimento politico “Altra Benevento è possibile”

Lascia un commento

Sede
Via G. Vitelli 90
82100 Benevento