Scuola San Filippo, cadono gli intonaci, il solaio gocciola, finestre bloccate, lastre di marmo pericolanti. Manca la manutenzione del Comune

Scuola San Filippo, esterno

Sindaco, assessori e consiglieri invece di rilasciare solo dichiarazioni propagandistiche posso verificare di persona. Magari con la stampa amica

Comunicato stampa del 22 aprile 2022

Nella scuola elementare, San Filippo in via Port’Arsa da diverso tempo cadono calcinacci in alcuni locali a causa di una infiltrazione che da qualche giorno si è estesa alla sala multimediale frequentata dai bambini. Il solaio gocciola e c’è il rischio di caduta di intonaci ma nessun intervento di manutenzione è stato effettuato dal Comune.

Nella stessa scuola da diversi mesi sono bloccate e coperte da cartone almeno otto finestre delle aule dove si svolgono le lezioni e a dicembre scorso sono intervenuti i Vigili del Fuoco perché una era caduta.

Sul muro lungo il marciapiede frequentato da bambini e famiglie si sono staccati vari pezzi di marmo ed altri stanno candendo per la crescita di arbusti; all’ingresso alcune lastre di pietra sono tenute alle colonne con sottili pezzi di ferro.

E’ un quadro disastroso che ogni giorno si aggrava, come accade in molte altre scuole, per la mancanza di manutenzione continuamente richiesta dai dirigenti scolastici.  

Il dirigente del settore tecnico, Antonio Iadicicco, l’assessore ai lavori pubblici Mario Pasquariello e l’assessore alla Pubblica Istruzione, Maria Carmela Serluca con il sindaco Clemente Mastella e tutti i consiglieri comunali, di maggioranza e di opposizione, possono andare subito a verificare, magari accompagnati da quei giornalisti sempre pronti solamente a raccogliere dichiarazioni propagandistiche.

Gabriele Corona, movimento politico “Altra Benevento è possibile”

Lascia un commento

Sede
Via G. Vitelli 90
82100 Benevento