Attenzione, NON USATE l’ACQUA dei rubinetti nei rioni Libertà, Ferrovia, Centro Storico e contrade limitrofe, superato di 20 volte la soglia del TETRACLOROETILENE.

Altra Benevento denuncia da quattro anni la presenza del pericoloso inquinante nei pozzi di Pezzapiana. Da questa mattina AUTOBOTTI nella parte bassa della città

Con apposita ordinanza di ieri sera, 17 novembre, il sindaco Clemente Mastella ha vietato l’uso dell’acqua “a scopo potabile” fornita dalla GESESA ai cittadini dei rioni Ferrovia, Libertà e Centro Storico.

Mastella non spiega perché, si limita a comunicare che la ASL solo ieri ha comunicato il “superamento di limiti” senza indicare di quale inquinante.

I prelievi sono stati effettuati mercoledì e per due volte hanno accertato la presenza di 200 microgrammi/litro di TETRACLOROETILENE, cioè 20 volte oltre la soglia di  potabilità (10 microgrammi litro) e 180 volte la soglia di contaminazione (1,1 microgrammi/litro).

Da novembre 2018 Altra Benevento ripete che la falda nella quale pescano i pozzi che alimentano la parte bassa della città è contaminata da tetracloroetilene, ma il sindaco Mastella ha negato la presenza del pericoloso inquinante e ci ha denunciati per “procurato allarme”.

Poi è stato chiuso il pozzo di campo Mazzoni (47 microgrammi/litro del pericoloso inquinante) ma GESESA e Comune di Benevento hanno sostenuto che di recente i valori sono tutti nella norma, i filtri a carboni attivi per i pozzi di Pezzapiana non sono stati istallati e il “piano di caratterizzazione” per scoprire la causa dell’inquinamento non è stato effettuato.

Gabriele Corona, movimento politico “Altra Benevento è possibile”

2 commenti su “Attenzione, NON USATE l’ACQUA dei rubinetti nei rioni Libertà, Ferrovia, Centro Storico e contrade limitrofe, superato di 20 volte la soglia del TETRACLOROETILENE.”

  1. Propongo Gabriele Corona Sindaco subito. In questa nostra zona martoriata dall’inettitudine e dal clientelismo, quasi da sola, “Altrabenevento” conduce attività in difesa del bene comune da tempo. Arriva sempre un giorno nella storia che bisogna fare delle scelte coraggiose. Qualcuno abbia il coraggio di fare un passo indietro per quell’amore della nostra terra che a chiacchiere dichiara di perseguire. Ci vogliono persone competenti, capaci, attente nei fatti al bene comune, disponibili e certificati da anni di militanza onesta prima intellettualmente e poi economicamente.

    Rispondi

Lascia un commento

Sede
Via G. Vitelli 90
82100 Benevento